STEFANO SALMERI

STEFANO SALMERI

Stefano Salmeri è professore associato di Pedagogia generale e sociale all’Università di Enna Kore; è laureato in Lettere moderne e in Filosofia; ha vinto i premi «Mursia», «Pannunzio», «Soldati». I suoi principali campi di ricerca sono: l’educazione alla coscienza storica, la letteratura come questione pedagogica, il rapporto tra pedagogia e politica, il paradigma ermeneutico in educazione, la differenza, l’educazione alla cittadinanza e alla democrazia, l’intercultura, l’educazione nel pensiero ebraico-chassidico.Ha pubblicato una quarantina di articoli e 16 volumi, tra cui: I puzzle del riconoscimento e le tessere dell’identità (2007); Tracce, aperture e limiti del tempo. Itinerari di coscientizzazione attraverso la storia (2008); Orizzonti, regioni e cornici della diversità. Manuale di pedagogia della differenza (2009). Per Euno Edizioni: Lezioni di pace (2011) e Il maestro e la Bildung chassidica: ebraismo ed educazione (2012), Pedagogia sociale: la formazione nell’emarginazione (2012), Manuale di Pedagogia della differenza (2013), Democrazia, educazione e populismo (2012).